sabato28 Gennaio 2023
NEWS > 6 Dicembre
DUEMILA22

Cinema: morta Kirstie Alley, star di ”Cin Cin” e ”Senti chi parla”

Kirstie Alley, due volte vincitrice di un Emmy come protagonista della serie televisiva “Cheers” (”Cin Cin” nella edizione italiana) e...

IN QUESTO ARTICOLO

Kirstie Alley, due volte vincitrice di un Emmy come protagonista della serie televisiva “Cheers” (”Cin Cin” nella edizione italiana) e partner di John Travolta di ”Senti chi parla”, ruoli che l’hanno resa una delle più grandi star della commedia americana alla fine degli anni ’80 e all’inizio degli anni ’90, è morta ieri all’età di 71 anni, a causa di un cancro scoperto di recente. A darne notizia sono stati i figli True e Lillie Parker in un post su Twitter. ”Per quanto iconica fosse sullo schermo, era una madre e una nonna ancora più straordinarie”, hanno scritto i figli. Kristie Alley aveva recitato al fianco di Ted Danson nei panni di Rebecca Howe in ”Cheers”, seguitissima sitcom della NBC, ambientata in un bar di Boston, che andò in onda, con enorme successo (anche nell’edizione italiana) dal 1987 al 1993. Per ”Cheers”, l’attrice avrebbe vinto nel 1991 un Emmy come migliore attrice protagonista in una serie comica. Vinse un secondo Emmy,  come migliore attrice protagonista in una miniserie, nel 1993 per aver interpretato il ruolo principale in “David’s Mother”. Ha poi avuto il ruolo di protagonista nei tre film (il primo, nel 1989, fu ”Senti chi parla”, che ebbe dei sequel nel 1990 e nel 1993) in cui interpretava il ruolo della madre di un bambino di pochi mesi i cui pensieri venivano raccontati nella versione americana da Bruce Willis e da Paolo Villaggio in quella italiana. John Travolta, suo co-protagonista nella trilogia, le ha reso omaggio in un post su Instagram scrivendo ””Kirstie è stata una delle relazioni più speciali che abbia mai avuto. Ti amo Kirstie. So che ci rivedremo”. Ha anche interpretato una versione romanzata di se stessa nella serie del 2005 “Fat Actress”, uno spettacolo che, come la serie “Kirstie Alley’s Big Life”, che raccontava i suoi problemi con il peso. Negli ultimi anni è apparsa in molti altri reality show, tra cui “Ballando con le stelle” nel 2011 e ”Il cantante mascherato” quest’anno. Nata a Wichita,  Alley ha frequentato la Kansas State University prima di abbandonare gli studi e trasferirsi a Los Angeles. Come Travolta, sarebbe diventata un membro di lunga data della Chiesa di Scientology. 

CONDIVIDI

Leggi Anche