il Papa sulla palestina
NEWS > 3 Febbraio
DUEMILA24

Medio Oriente: Papa, ‘il mio cuore è con gli israeliani e i palestinesi, prevalga il desiderio di pace’.

Il Papa invia un messaggio alle popolazioni. “Il mio cuore è vicino a voi” Città del Vaticano, 3 – “Il...

IN QUESTO ARTICOLO

Il Papa invia un messaggio alle popolazioni. “Il mio cuore è vicino a voi”

Città del Vaticano, 3 – “Il mio cuore è vicino a voi, alla Terra Santa, a tutti i popoli che la abitano, israeliani e palestinesi, e prego perché prevalga su tutti il desiderio della pace. Voglio che sappiate che siete vicini al mio cuore e al cuore della Chiesa”. Papa Francesco si rivolge “ai fratelli e alle sorelle ebrei di Israele”, in una lettera, riportata dai media vaticani, a Karma Ben Johanan, teologa del dialogo ebraico-cristiano tra le promotrici di un appello al Pontefice, sottoscritto da circa 400 tra rabbini e studiosi, per il consolidamento dell’amicizia ebraico-cristiana dopo l’attacco di Hamas ad Israele del 7 ottobre.

Papa Francesco sottolinea che la guerra ha «prodotto nelle opinioni pubbliche mondiali atteggiamenti di divisione, che a volte sfociano in forme di antisemitismo e antigiudaismo. Non posso che ribadire che il rapporto che ci lega a voi è particolare e singolare, senza mai oscurare, naturalmente, il rapporto che la Chiesa ha con gli altri, e l’impegno anche nei loro confronti. Il percorso che la Chiesa ha avviato con voi, l’antico popolo dell’Alleanza, rifiuta ogni forma di antigiudaismo e antisemitismo, condannando inequivocabilmente le manifestazioni di odio verso gli ebrei e l’ebraismo, come un peccato contro Dio», e auspicando «una collaborazione sempre più stretta per sradicare questi fenomeni”. Francesco sottolinea ancora: “Sento il desiderio di assicurarvi la mia vicinanza e il mio affetto. Abbraccio ciascuno di voi, e in particolare coloro che sono consumati dall’angoscia, dal dolore, dalla paura e anche dalla rabbia. Insieme a voi piangiamo i morti, i feriti, i traumatizzati, supplicando Dio Padre di intervenire e porre fine alla guerra e all’odio”.

CONDIVIDI

Leggi Anche