28 Settembre 2022

Ucraina: Biden, ‘guerra nucleare non può essere vinta e non deve essere mai lanciata’

Il Presidente Biden oggi all’assemblea dell’Onu

“Una guerra nucleare non può essere vinta e non dovrebbe mai essere combattuta”. Lo ha detto il presidente americano Joe Biden all’Assemblea generale dell’Onu, accusando la Russia di aver proferito “irresponsabili minacce nucleari”. Biden ha sottolineato che Mosca ignora il trattato di non proliferazione nucleare e porta avanti “un preoccupante rafforzamento nucleare senza precedenti, senza alcuna trasparenza”.

Nel suo discorso oggi al Palazzo di Vetro, Joe Biden ha espresso la convinzione della necessità di una riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. “Credo che sia arrivato il momento per rendere questa istituzione più inclusiva, in modo che possa rispondere alle necessità del mondo attuale”, ha detto dando anche un’indicazione riguardo ad un minor ricorso al veto da parte dei membri permanenti.

“Membri del Consiglio di Sicurezza, compresi gli Stati Uniti, devono in modo coerente rispettare e difendere la carta dell’Onu ed evitare di ricorrere al veto se non in rare situazioni straordinarie. E’ per questo che gli Stati Uniti sostengono un aumento del numero dei membri sia permanenti che non permanenti”, ha aggiunto ricordando che da tempo Washington sostiene la proposta di seggi permanenti per paesi dell’Africa, America Latina e Caraibi.